Inter e Bologna, disunione d’intenti: Ranocchia “spaventa”

Articolo di
4 gennaio 2016, 12:58
Andrea Ranocchia

Come riporta Sky stamane, al centro dei problemi di un accordo fra Inter e Bologna vi sarebbe il nodo dell’ingaggio. I nerazzurri gradirebbero un’importante partecipazione dei felsinei allo stipendio dell’ex capitano, Corvino punta invece ad un prestito secco e gratuito.

REGALO DELLA BEFANA – Stando a quanto raccolto dalla redazione di Sky, il Bologna vorrebbe Ranocchia a determinate condizioni: gratis. In pratica l’Inter dovrebbe solo assecondare la voglia di Ranocchia di giocare in vista di Euro 2016, non monetizzando la sua cessione: un’ipotesi impossibile, visto che quanto meno numericamente i nerazzurri avranno poi l’obbligo di sostituire il n.23. Ad oggi Corvino non ha intenzione di partecipare parzialmente al pagamento dell’ingaggio del centrale nerazzurro, che guadagna 2,5 milioni netti a stagione. Una spesa di circa 1 milione dunque, per i mesi rimanenti, a carico dei rossoblù.

 

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE