Inter, dopo Lautaro Martinez ecco Werner e i suoi fratelli: i 4 nomi – GdS

Articolo di
20 Aprile 2020, 09:38
Timo Werner
Condividi questo articolo

Incerto al momento il futuro di Lautaro Martinez. Ma se dovesse prendere la via di Barcellona, l’Inter non resterà a guardare. Piace molto Timo Werner del Lipsia, ma non è l’unico nome sul taccuino di Marotta. Si prospetta un doppio colpo in avanti se il ‘Toro’ dovesse andar via

PORTE SCORREVOLI – Il mercato dell’Inter si preannuncia scoppiettante, al netto dell’emergenza economica legata al coronavirus. I riscatti, sparsi per l’Europa, potrebbero garantire un cospicuo gettito di entrate (QUI facciamo il punto della situazione). Infuocato il destino di Mauro Icardi, ma i nerazzurri contano di mettere presto mano sui 70 milioni di riscatto (vedi articolo). L’Inter potrebbe quindi ritrovarsi un baule pieno di monete d’oro da fare invidia ai top club d’Europa. Liquidità da reinvestire immediatamente su obiettivi mirati. Se Lautaro Martinez dovesse andar via, Giuseppe Marotta avrebbe in canna un doppio colpo per l’attacco. In cima alla lista dei desideri resta sempre evidenziato il nome di Timo Werner del Lipsia.

BAGARRE – L’interesse dell’Inter è forte e concreto, ma non sarà semplice arrivare al sogno di mercato. Dopo il recente rinnovo di contratto, Werner può liberarsi con una clausola rescissoria che varia in base al blasone del club e che ha il tetto massimo fissato a 60 milioni ma entro fine aprile. In sostanza, siamo quasi agli sgoccioli. Un investimento importante ma non impossibile, se non fosse per la concorrenza agguerrita di Bayern  Monaco (soluzione preferita dal giocatore, con cui dodici mesi fa aveva qualcosa in più di una promessa) e Liverpool, con Jurgen Klopp che stravede per la stellina tedesca.

PIÙ INDIETRO – Ma l’Inter ha le armi per iscriversi alla corsa. Ed è pronta a fare all-in. Le alternative ci sono, ma al momento convincono di meno. Anthony Martial è tornato centrale nel Manchester United e non è semplice da raggiungere. Lo è Luka Jovic, in uscita dal Real Madrid ma alle prese con diverse altre grane, come la convocazione in tribunale per aver lasciato la Spagna in quarantena per tornare in Serbia. Poi c’è Victor Osimhen del Lille: una scommessa da oltre 50 milioni. Troppi, forse. Anche per chi potrà contare su un gruzzoletto invidiabile.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Vincenzo D’Angelo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE