Inter-Barella: perché è una trattativa che andrà a buon fine – CdS

Articolo di
8 giugno 2019, 10:31
Barella

L’Inter continua ad agire sottotraccia per quanto riguardo la formazione della squadra che avrà a disposizione Antonio Conte. Di trattative note e sicure ci sono sicuramente quelle che porterebbero Edin Dzeko e, soprattutto, Nicolò Barella a Milano. Perché quella con il centrocampista sardo rappresenterebbe una trattativa che si concretizzerà?

MESSE LE BASI – “C’è un mercato più attuale e un mercato soprattutto di prospettiva. Per l’Inter, il primo, oltre alle plusvalenze da realizzare entro il 30 giugno (45 milioni), riguarda Dzeko e Barella; il secondo, invece, si concretizzerà in più avanti, anche se fin da subito vanno messe le basi, attraverso movimenti, incontri, sondaggi, blitz e missioni, come quella di giovedì a Madrid della coppia MarottaAusilio”.

LUNEDI’ FONDAMENTALE – “Beh, volendo cominciare con ordine, allora già lunedì potrebbe essere un giorno significativo per l’operazione Barella. Sulla fumata bianca finale nessuno ha più dubbi, ma occorre comunque sistemare una serie di dettagli. Completare l’opera, come già emerso, toccherà all’ad nerazzurro e al presidente rossoblù, Giulini, che guarda caso hanno un appuntamento in comune, vale a dire l’Assemblea di Lega, fissata appunto per lunedì prossimo. Prima, dopo, oppure durante qualche pausa, nella giornata, insomma, le occasioni non mancheranno per affrontarsi e confrontarsi”.

PRIMO ACQUISTO? – “E chissà che proprio Barella non sia il primo colpo, in ordine di tempo, che l’Inter regalerà a Conte”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE