Inter al lavoro su Giroud in saldo, lui vuole una soluzione in tempi brevi – CdS

Articolo di
31 Dicembre 2019, 10:59
Giroud
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che Giroud gradirebbe una via d’uscita rapida dal Chelsea per arrivare a Euro 2020. L’Inter è al lavoro.

PRIMO OBIETTIVO – La prima alternativa per l’attacco si chiama Olivier Giroud. A prezzo di saldo, poco più di cinque milioni: il contratto in scadenza e la rottura con il Chelsea fanno il resto. L’Inter ha nel mirino il francese, qualora partisse Politano che non è mai entrato davvero in sintonia con Conte. Cambio in corsa per l’attacco nerazzurro, un reparto che alla ripresa del campionato ritroverà anche Sanchez.

OBIETTIVO EUROPEO – Organico riveduto e corretto in zona-gol, mentre dalla Francia assicurano di un Giroud con i giorni contati a Londra. Appena cinque presenze in Premier League, Lampard ha di fatto scaricato il campione del mondo che naturalmente non vuole perdere il treno di Euro 2020 restando in panchina al Chelsea. E si è dato poco tempo per fare luce sul proprio futuro: entro metà gennaio il suo trasferimento avrà le precise coordinate. L’Inter ha una corsia preferenziale aperta, nel gradimento di Giroud. L’ingaggio di quasi otto milioni, semmai, è un punto sul quale lavorare.

CONCORRENZA – «Il ritorno in Francia è una delle possibilità, ma stiamo valutando il futuro con il Chelsea. Qui non ho trovato abbastanza spazio, il mio obiettivo è l’Europeo». Lo stesso Giroud la settimana scorsa faceva quadrato attorno alla situazione che lo vede in uscita dalla Premier e legato – oltre all’ipotesi Inter – alla soluzione di una seconda parte di stagione nel Lione. I prossimi avversari della Juve in Champions potrebbero giocare al rialzo rispetto all’oferta dell’Inter. La concorrenza c’è, con Marsiglia e Bordeaux allo stesso modo alla inestra.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE