Inter, 4 nomi sul taccuino per sostituire Miranda: proposto un ex – Sky

Articolo di
29 Gennaio 2019, 13:41
Condividi questo articolo

Miranda può lasciare l’Inter entro il 31 gennaio, serve un sostituto: come riportato da “Sky Sport”, sull’attuale taccuino nerazzurro figurano almeno quattro idee, l’ultima legata al ritorno di un’esperta vecchia conoscenza

MIRANDA IN LISTA PARTENZE – Le condizioni di Stefan de Vrij (QUI le ultime, ndr) non fanno dormire sogni tranquilli a Luciano Spalletti, che a due giorni dalla chiusura del mercato nel cuore della difesa potrebbe perdere Joao Miranda, che ha chiesto la cessione immediata e sul quale va segnalato il pressing del Monaco, molto attivo in questa sessione inverale. L’Inter deve tutelarsi bloccando un sostituto all’altezza perché, se arrivasse l’offerta giusta, potrebbe dare il via libera alla cessione di Miranda, comunque destinato all’addio in estate (Diego Godin dell’Atletico Madrid è il sostituto individuato a parametro zero, ndr).

ROLANDO E I SUOI FRATELLI – La situazione a cui è obbligata l’Inter, a prescindere dalla partenza di Miranda, è quella di acquistare giocatori solo in prestito con diritto di riscatto (come nel caso di Cedric Soares, che a breve verrà presentato ufficialmente, ndr) per i noti paletti del bilancio, soprattutto in ottica Europa League, così da poter inserire un altro neo acquisto in Lista UEFA. Viste le difficoltà di arrivare a Bruno Alves (Parma), tra i nomi ipotizzati nelle ultime ore – oltre all’italiano Gian Marco Ferrari (Sassuolo) e al croato Domagoj Vida (Besiktas) -, torna di moda l’ex Jorge Rolando (Olympique Marsiglia), che è stato proposto, ma la “minestra riscaldata” non convince la dirigenza nerazzurra.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.