Inter, 19 nomi sul taccuino: Thohir ne acquista dai 6 agli 8

Articolo di
2 aprile 2016, 17:37
Mancini Thohir
Condividi questo articolo

Il mercato estivo dell’Inter sarà caratterizzato da sei acquisti, quelli chiesti da Mancini a Thohir: ad affermarlo è “Tuttosport”. Il DS Ausilio è già al lavoro e i nomi sul taccuino sono piuttosto interessanti: due già bloccati, quattro ancora da individuare e altri due eventuali in caso di partenze dolorose

DUE CERTEZZE SU SEI – I sei colpi di Erick Thohir per l’Inter 2016/2017? Il primo acquisto sarà il regista: Ever Banega, a parametro zero dal Valencia. Il secondo, invece, sarà il terzino sinistro: Caner Erkin, anche quest’ultimo a costo zero, ma dal Fenerbahce. Si tratta praticamente di due certezze, ma Roberto Mancini aspetta almeno altri quattro innesti di livello, in particolar modo un esterno offensivo per la fascia destra.

GLI ALTRI QUATTRO – Il terzo acquisto sarà un terzino destro: sul taccuino Bruno Peres del Torino e Sime Vrsaljko del Sassuolo. Il quarto acquisto, per necessità, verrà fatto nel cuore della difesa, dove manca un centrale e potrebbe partire un titolare: piace Jeffrey Bruma del PSV Eindhoven. Il quinto acquisto, in caso di cessioni in mezzo al campo, potrebbe essere un colpo d’esperienza in mediana: Yaya Tourè del Manchester City il sogno, Lassana Diarra dell’Olympique Marsiglia l’idea più economica, senza dimenticare il già opzionato Roberto Soriano della Sampdoria. Infine, il sesto e ultimo colpo, quello che per Mancini sarebbe il primo: Antonio Candreva della Lazio è il primo nome sulla lista, Karim Bellarabi del Bayer Leverkusen e Domenico Berardi le alternative, mentre Nani del Fenerbahce è l’occasione low cost da non scartare.

IL SETTE E L’OTTO – In caso di cessione di Mauro Icardi, in seguito a un’offerta che superi i 40-45 milioni di euro, l’Inter sarebbe costretta a portare a Milano anche un centravanti che prenda il posto dell’attuale capitano e bomber della squadra. Sul taccuino i soliti nomi: gli stranieri Arkadiusz Milik dell’Ajax, Sebastien Haller dell’Utrecht e Vincent Janssen dell’AZ Alkmaar, più l’italiano Leonardo Pavoletti del Genoa. Il discorso-Icardi può essere fatto anche per Samir Handanovic, che in caso di addio all’Inter porterebbe un nuovo numero uno ad Appiano Gentile: Salvatore Sirigu del Paris Saint-Germain, Mattia Perin del Genoa e Neto della Juventus i nomi più ricorrenti.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE