Calciomercato

Insigne, niente rottura definitiva. L’Inter ci pensa, resiste il Toronto – Sky

Per Insigne l’opzione Inter rimane viva, anche se col Napoli non si è ancora arrivati all’addio definitivo. Gianluca Di Marzio, da 23 su Sky Sport 24, oltre che parlare di Dimarco e Brozovic (vedi articolo) ha parlato anche della situazione rinnovo del capitano dei partenopei.

INTER SUL PEZZO – Per Lorenzo Insigne, secondo Gianluca Di Marzio, il Napoli non ha ancora perso le speranze di un rinnovo: «I margini ci sono sempre, mica siamo arrivati a un punto di rottura definitiva. Il primo passo è stato fatto, la società ha fatto un’offerta però è bassa. Gli sono stati offerti tre milioni e mezzo più uno e mezzo di bonus, si arriva a cinque ma con variabili legate a presenze e gol. Per un giocatore in scadenza si pensava di arrivare a offrire di più, non di meno. C’è una distanza a oggi, ma siamo ancora a novembre: non è finita, vedremo se ci sarà la possibilità di venirsi incontro».

QUALI OPZIONI? – Per Di Marzio Insigne ha due soluzioni al momento, in caso di mancato rinnovo col Napoli: «Dove potrebbe andare? L’offerta più concreta, in questo momento, economicamente parlando quasi irrinunciabile è quella della MLS, di Toronto. Sono stati a Napoli, hanno parlato con l’entourage: l’offerta è veramente da capogiro. Poi deve decidere lui con la famiglia, se fare questa scelta economica e di vita di andare a giocare in MLS. Oppure pensare di avere delle offerte in Italia: sappiamo che l’Inter a gennaio un pensierino non l’aveva fatto, non è da 3-5-2 di Simone Inzaghi ma un pensierino lo fai. La squadra però che ha fatto un’offerta è Toronto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button