Calciomercato

Insigne, grande confusione sul rinnovo. L’Inter può ancora sperare?

Insigne diventa un caso per quanto riguarda il Napoli. Nelle ultime ore, tanta confusione sulla questione rinnovo con cifre al ribasso rispetto a quelle dell’ingaggio attuale. In caso di mancato accordo, Inter tra le pretendenti

CONFUSIONE − Niente accordo ancora sul rinnovo Lorenzo Insigne-Napoli. Il capitano partenopeo andrà in scadenza il prossimo 30 giugno 2022. In estate, si era vociferata una voce su un possibile interessamento dell’Inter in caso di partenza di Alexis Sanchez. Lorenzo Ugolini di Sky Sport ha fatto il punto sulla questione: «Nodo cifre, informazioni sulla proposta al procuratore non sono chiare. Si pensava inizialmente che la proposta fosse vicina alle cifre attuali di Lorenzo Insigne vicino ai 4-5 milioni di euro, altre cifre di 2,5/3,5 milioni di euro. Insigne si vorrebbe assestare quantomeno alle cifre attuali, cifre al ribasso potrebbero condizionare l’esito di questa trattativa. Non c’è chiarezza, in caso di accordo economico nessun problema. Ancora nessuna offerta nei confronti del giocatore ma dal 1°febbraio Insigne può firmare per un’altra squadra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button