Il Psg chiede soldi, per Pastore si lavora – CdS

Articolo di
30 gennaio 2018, 09:33
Pastore

Il “Corriere dello Sport” scrive che l’Inter continua a lavorare su Javier Pastore. Manca l’accordo col Psg, che chiede un pagamento immediato che i nerazzurri non possono concedere.

MANCA L’ACCORDO COL PSG – Pastore al fotofinish. Il nome più caldo del mercato Inter resta quello del Flaco, con cui i nerazzurri hanno già raggiunto una base d’intesa per un ingaggio da 4,5 milioni più bonus. Manca, invece, l’accordo con il club francese, che avrebbe concesso un’apertura al prestito con diritto di riscatto e non obbligo, ma pretende pure un pagamento immediato di non meno di 5 milioni. Avendo vincoli precisi, l’Inter non può accettare di pagare una cifra così alta.

SCHERMAGLIE – Malgrado le parole di ieri di Sabatini, secondo il “Corriere dello Sport” la partita è apertissima. Pastore spinge per l’uscita e il suo agente, Simonian, è impegnatissimo nel pressing. Ma ha fatto capire che occorre uno sforzo in più da parte del club nerazzurro. E’ chiaro che le prossime saranno ore decisive, anche perché si tratta di un trasferimento internazionale e richiede comunque dei tempi tecnici.







ALTRE NOTIZIE