Il Napoli non molla Llorente, l’Inter torna su Giroud: un giorno chiave – TS

Articolo di
25 Gennaio 2020, 10:18
Olivier Giroud Chelsea
Condividi questo articolo

“Tuttosport” scrive che per il ruolo di vice-Lukaku l’Inter torna su Giroud. I nerazzurri hanno provato ad arrivare a Llorente, ma il Napoli ha chiuso.

INTRIGO VICE LUKAKU – Giroud, poi Llorente, poi nessuno, quindi di nuovo Giroud. No Llorente. E invece alla fine potrebbe essere proprio il centravanti della Francia, tristemente in panchina (se non in tribuna) nel Chelsea da inizio stagione, a raccogliere il testimone di vice Lukaku dopo l’uscita di Matteo Politano. Inter e Napoli avevano già trovato una sorta di intesa per il trasferimento dell’ex Sassuolo sotto il Vesuvio, ma dopo aver chiesto l’inserimento di Fernando Llorente nell’operazione – prestito con diritto di riscatto -, è arrivato lo stop del Napoli. La società di De Laurentiis con Mertens non al top e il solo Milik come centravanti, ha preferito togliere Llorente dallo scambio, anche perché avrebbe dovuto trovare un sostituto

PROBLEMI NAPOLI – Cosa non semplice, anche per gli eventuali costi dopo un gennaio importante sotto l’aspetto economico con Demme, Lobotka e ora Politano. Inoltre, potendo cambiare solo tre uomini nella lista Champions, è evidente che un nuovo attaccante avrebbe portato il numero degli acquisti di gennaio a quattro, creando subito un problema di scelte a Gattuso. Per tutti questi fattori, il Napoli ha optato per tenersi Llorente. L’Inter aveva già capito giovedì sera che gli azzurri non avrebbero dato Llorente e così sono tornati a chiamare Manuello, agente di Olivier Giroud. Contatti telefonici ci sono stati anche ieri mattina, ma l’Inter prima di lunedì difficilmente metterà in piedi la trattativa col Chelsea, comunque già abbozzata.

PISTA FRANCESE – I Blues chiedevano 5 milioni più 1 di bonus, l’Inter si era spinta fino a 4 più 1 e aveva di fatto colmato il gap grazie a Giroud che aveva deciso di rinunciare a un milione sull’ingaggio che percepirà fino al 30 giugno 2022 in nerazzurro (1.5 fino al 30 giugno, 3.5 nelle successive due annate). Perché lunedì? Perché ovviamente bisogna aspettare che tutti gli aspetti burocratici del trasferimento di Politano al Napoli vengano completati, anche se il giocatore potrebbe non svolgere nuove visite mediche, avendole già fatte nei giorni scorsi a Roma presso Villa Stuart per il club giallorosso (anche il Napoli si serve della stessa struttura). L’Inter avrebbe preferito prendere Llorente, di un anno e mezzo più vecchio di Giroud, perché l’impegno sarebbe stato solo di 6 mesi, mentre col francese si dovrà legare per due stagioni e mezzo.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE