Icardi “spinge” Cavani verso l’Inter? Resta un grande scoglio – GdS

Articolo di
1 Giugno 2020, 09:48
Edinson Cavani PSG
Condividi questo articolo

Il riscatto di Icardi, parte del Paris Saint-Germain, potrebbe spingere Cavani verso l’Inter. Ma c’è una condizione per la buona riuscita dell’affare

DOMINO – Mai come in questo periodo i contatti tra l’Inter e il Paris Saint-Germain sono stati così fitti. L’affaireMauro Icardi si è concluso nel modo più naturale possibile (ne parlavamo QUI), e alla fin fine tutti hanno avuto la loro fetta di torta. L’ingresso di ‘Maurito’ a tutti gli effetti nella rosa dei parigini potrebbe togliere spazio a Edinson Cavani. Il centravanti uruaguaiano è in scadenza di contratto e si sta guardando intorno. L’Inter lo considera un’opportunità (come sottolinea il ds Piero Ausilio, QUI il punto sul mercato dell’Inter).

EQUILIBRI – Cavani e Icardi potrebbero dunque darsi il cambio, nel caso in cui l’Inter decidesse di affondare per il ‘Matador’ ex Napoli. Ma c’è uno scoglio importante per la buona riuscita dell’operazione: l’ingaggio. Cavani percepisce attualmente 12 milioni di euro. L’Inter ne dà 7,5 (più bonus) a Romelu Lukaku e Christian Eriksen, i due più pagati. Quella cifra rappresenta un bel paio di Colonne d’Ercole che il club nerazzurro non vorrebbe oltrepassare per diversi motivi. In primis gli equilibri di bilancio, ma anche per evitare di sconvolgere quelli delicati di spogliatoio. Ecco perché un’operazione del genere andrà ponderata con molta attenzione.

Fonte: La Gazzetta dello Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE