Icardi, Real all’attacco. Ok dall’Inter al rinnovo: ecco le cifre – GdS

Articolo di
21 luglio 2018, 07:34
Icardi

Secondo la “Gazzetta dello Sport”, Icardi sarebbe uno dei nomi con cui il Real Madrid avrebbe intenzione di sostituire Cristiano Ronaldo. L’Inter corre ai ripari e accelera le operazioni per blindare il suo capitano fino al 2023

REAL MADRID ALL’ATTACCO DI MAURITO – Continua la caccia del Real Madrid a un giocatore che possa provare a colmare il vuoto lasciato dall’addio di Cristiano Ronaldo. Secondo le voci delle ultime ore, riportate anche dalla “Gazzetta dello Sport”, i Blancos avrebbero nella lista anche Mauro Icardi, un altro attaccante che in questi anni ha dimostrato di essere piuttosto prolifico a livello di reti segnate. Una nota importante da sottolineare è che la clausola rescissoria da 110 milioni è scaduta il 15 di luglio, pertanto se il Real Madrid vorrà veramente fare sul serio per l’argentino dovrà sedersi al tavolo con la società nerazzurra, dovendo anche portare in dote una cifra molto cospicua per convincere, in caso, l’Inter a cedere.

SI SPINGE PER IL RINNOVO – Dirigenza nerazzurra che, in tutto questo, resta serena dal momento che offerte ufficiali da Madrid per il giocatore (ancora) non ne sono arrivate. Lo stesso Mauro Icardi inoltre non sembra aver alcuna intenzione di lasciare l’Inter, soprattutto ora che ha raggiunto il suo obiettivo di giocare in Champions League proprio con i nerazzurri. Secondo la “Gazzetta dello Sport”, anzi, starebbero accelerando le pratiche per il rinnovo di contratto: la prossima settimana la moglie-manager del capitano nerazzurro è attesa a Milano per gli ultimi dettagli, dopodiché la fumata bianca dovrebbe arrivare prima dell’inizio del nuovo campionato. Per Icardi contratto prolungato di 2 anni, fino al 2023, con una cifra fissa che oscilla tra i 5 e i 6 milioni, al quale si andranno ad aggiungere dei ricchissimi bonus.







ALTRE NOTIZIE