Calciomercato

Icardi medita l’addio al Paris Saint-Germain: i motivi – L’Equipe

Mauro Icardi potrebbe lasciare il Paris Saint-Germain. L’argentino, dopo un avvio positivo con il club francese, ha visto progressivamente ridurre il proprio minutaggio in campo. Ecco perché, secondo quanto riportato da L’Equipe, starebbe meditando un addio ai transalpini

RIFLESSIONI – Sono giornate di riflessione per Mauro Icardi. Secondo quanto riportato da L’Equipe, infatti, l’attaccante argentino starebbe meditando l’addio al Paris Saint-Germain. Dopo un addio positivo con il club francese, fatto di gol ed ottime prestazioni, qualcosa nell’ultimo periodo pare essersi rotto. Il PSG, dal canto suo, tentenna sul riscatto: il club di Al Khelaifi ha un’opzione di acquisto su Icardi del valore di 70 milioni di euro. Cifra importante, considerato anche il periodo di “austerity” che l’emergenza coronavirus, per forza di cose, porterà nel calcio mercato. Wanda Nara, intanto, mantiene ottimi i rapporti con Leonardo, direttore generale dei transalpini. Ma i dubbi dell’attaccante dell’argentino rimangono: nonostante il bottino di 20 gol in 31 partite disputate, Icardi ha perso il posto da titolare in favore di Edinson Cavani. Oltre a questo, riferisce il quotidiano francese, alla base dei dubbi ci sarebbero anche i rapporti non idilliaci con Thomas Tuchel, allenatore del PSG. Saranno settimane di riflessione per Mauro Icardi e per l’agente Wanda Nara.

Fonte: L’Equipe

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.