Icardi-Juventus vicenda caldissima, i bianconeri offrono al ribasso – CdS

Articolo di
9 luglio 2019, 10:33
Icardi Mauro

Il “Corriere dello Sport” scrive che la Juventus si sta muovendo per arrivare a Icardi. Nessuno scambio però: i bianconeri pensano a un’offerta solo cash al ribasso.

ASSE CALDO – Continua la telenovela Icardi-Juventus. Spieghiamo meglio: il club bianconero ha iniziato a muovere passi concreti per assicurarsi il bomber nerazzurro e a scatenare ancora più l’uragano mediatico sulla vicenda ha contribuito un viaggio di domenica sera, con un volo Easyjet, di Agnelli a Ibiza, l’isola dove è di casa (e ha un noto ristorante) Gabriele Giuffrida, agente Fifa che sta lavorando al possibile trasferimento dell’argentino in bianconero. Radio mercato ha parlato di un incontro tra il numero uno bianconero e il procuratore, un faccia a faccia che però è stato smentito perché Agnelli era lì per motivi familiari ed è ripartito ieri mattina con un volo privato.

OFFERTA CASH – Già la scorsa settimana Ibiza era stata al centro di voci su ipotetico incontro tra il ds Paratici e Wanda Nara. I diretti interessati hanno sempre smentito il faccia a faccia, ma la vicenda Icardi-Juventus è caldissima. In viale della Liberazione non è arrivata nessuna offerta bianconera per Maurito. Il concetto è stato sottolineato domenica da Marotta e a ieri sera la situazione non era cambiata. La Juve però prima o poi la sua mossa la farà e a differenza di quando ipotizzato negli scorsi mesi, non si giocherà la carta dello scambio con Dybala, ma proverà ad acquistare il cartellino solo per soldi. Quanti? L’offerta iniziale sarà di 40-45 milioni. Alla Continassa ritengono che, dopo le dichiarazioni di Marotta, il valore dell’argentino si sia ulteriormente abbassato. Di fronte a una prop sta del genere i dirigenti nerazzurri però non si metteranno neppure al tavolo a discutere perché partono da una richiesta più alta, almeno 60-70 milioni.

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE