Icardi conteso tra 2, ma preferenza chiara. Inter, rischia 6 mesi fuori – TS

Articolo di
19 agosto 2019, 11:50
Mauro Icardi

“Tuttosport” scrive che la vicenda targata Mauro Icardi non trova ancora uno sbocco concreto. Nonostante le idee chiare dell’argentino, la situazione resta ancora complicata.

ICARDI IN USCITA – Mauro Icardi è a tutti gli effetti un separato in casa Inter. Le parti sono d’accordo sulla cessione come unica soluzione, in quanto i nerazzurri hanno esplicitamente messo l’ex capitano fuori rosa. Le possibili trattative non risultano affatto facili.

SCELTA JUVENTUS – Ormai è risaputo come Juventus e Icardi abbiano ribadito i rispettivi “sì”, ma la trattativa è ancora in fase embrionale, in quanto, il reparto offensivo dei bianconeri risulta essere stracolmo e non sembra esserci uno sbocco per un’eventuale cessione. È stato ribadito che Cristiano Ronaldo giocherà come ala. Da ciò si evince che il problema della zona centrale dell’attacco è costituito da: Gonzalo Higuain, Paulo Dybala e Mario Mandzukic. I primi due non sembrano intenzionati a lasciare Torino, anche se resta aperto, per la “Joya”, il capitolo Paris Saint-Germain, pronto a mettere sul piatto un contratto faraonico. Mentre per il croato risulta sempre più concreta la pista che lo porterebbe al Bayern Monaco. La sensazione è che senza almeno una cessione non possa andare in porto l’affare con la Vecchia Signora.

ALTERATIVA NAPOLI – I partenopei restano il piano B di Icardi. Il problema è dato dal fatto che Aurelio De Laurentiis ha dato il suo ultimatum all’Inter e ha fatto capire che non c’è più tempo per aspettare. Se Mauro dovesse perdere il treno Napoli per aspettare la Juventus, e se quest’ultima non riuscisse a cedere almeno un attaccante, c’è il rischio reale di vedere Icardi relegato alla tribuna per almeno altri sei mesi.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE