Icardi, annuncio ritardato per dettagli del contratto: ecco quali – GdS

Articolo di
1 Giugno 2020, 09:40
Mauro Icardi Club Brugge-PSG
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” riporta che l’annuncio di Mauro Icardi al Psg è arrivato in ritardo per dei dettagli da sitemare sul contratto.

DETTAGLI DEL CONTRATTO – Icardi è ufficialmente stato riscattato dal Psg. L’annuncio della cessione definitiva avrebbe potuto arrivare già sabato, ma c’è stata una frenata imprevista. Serviva aggiustare alcuni aspetti fiscali legati alla trasformazione del prestito gratuito in acquisto definitivo, ma rinegoziato al ribasso, con le inevitabili ripercussioni sulla gestione dell’ingaggio dell’attaccante argentino con passaporto comunitario. Icardi infatti può beneficiare del cosiddeto regime di «impatriazione», un sistema che permette importanti risparmi. In pratica per tutta la durata del contratto dell’ex nerazzurro sarà imponibile solo fino a un tetto massimo del 30% dell’ingaggio. Così, nonostante l’accordo di base raggiunto tra Psg e Inter già all’inizio del weekend, si è dovuto attendere che tutto fosse chiaro tra conteggi al lordo e al netto garantito nel conto corrente. L’allineamento si è raggiunto ieri ad inizio mattinata. Dopo una serie di anticipazioni il club dell’emiro del Qatar ha dato l’ufficialità alle 13. Quasi in contemporanea con il comunicato dell’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE