Iachini: “Chiesa? Futuro a Firenze. Scudetto? Affare per Juventus e Lazio”

Articolo di
8 Aprile 2020, 09:07
Giuseppe Iachini Fiorentina
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” ha intervistato Giuseppe Iachini, tecnico della Fiorentina. Tra i temi toccati, anche il futuro di Federico Chiesa, oggetto di uno scambio di battute curioso tra Matteo Renzi ed Enrico Mentana (in una diretta Instagram, vedi QUI) qualche giorno fa 

NON SI MUOVE – Quando il calcio si ferma, ci pensa il mercato a riequilibrare la bilancia mediatica di un pallone che, reale o virtuale, non può smettere di rotolare. Giuseppe Iachini non ha parlato soltanto di calciomercato, di Federico Chiesa e del suo futuro con la maglia della Fiorentina, nel corso dell’intervista alla “Gazzetta dello Sport”. Ma certamente ha sfruttato l’occasione per ribadire che il ragazzo non si muove, dopo l’indiscrezione di calciomercato filtrata addirittura da un esponente politico vicino alla Viola: “Con Federico quando ci siamo
conosciuti – sottolinea Iachini – sono bastate due parole. Abbiamo avuto subito un ottimo feeling. Lui è un ragazzo d’oro sia sul piano umano che su quello professionale. Ed è un grandissimo calciatore. Il futuro è dalla sua parte. Sono felice che sia tornato nuovamente a sorridere e a fare prestazioni importanti. E sono contento che da parte sua emerga una gran voglia di continuare insieme“.

GOLDEN BOY – Poi, stuzzicato dalle domande, si lancia in un paragone con Paulo Dybala: “Sul piano della vivacità, della velocità, della tecnica in velocità e della pericolosità sicuramente si. Dybala è più attaccante ma Federico sta lavorando per poter essere determinante anche in quella zona del campo. Come dimostrano i gol e le occasioni che sta avendo ultimamente“.

CORSA A DUE – C’è tempo anche per parlare di lotta scudetto: “Se lo giocheranno Juventus e Lazio. C’è anche l’Inter anche se è un passo indietro in classifica. Ma non dimenticate che se ripartiremo nessuno saprà a cosa andrà incontro. Sarà una storia tutta da scoprire. Sarà tutto anomalo. La preparazione, gli spalti vuoti. Troppe incognite per sbilanciarsi in pronostici“.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Luca Calamai


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE