Calciomercato

Hakimi via dall’Inter, ma il sostituto (e il resto) non arriverà coi suoi soldi

Hakimi, purtroppo, a breve lascerà l’Inter direzione PSG. Una cessione che certo non può essere accolta col sorriso e che risolve soltanto in parte le difficoltà economico-finanziarie del club.

SE NE VAAchraf Hakimi a giorni sarà ufficialmente un giocatore del PSG. L’Inter incasserà una cifra base di sessanta milioni di euro, più ulteriori dieci di bonus (vedi articolo). Fa, in tutto, attorno ai settanta milioni. Ecco: quella è la cifra che Steven Zhang ha indicato come l’attivo (non le plusvalenze) che l’Inter deve fare in questa sessione di mercato. Questo dato certifica una cosa: i soldi della cessione di Hakimi serviranno per ripianare il bilancio. E basta. Una volta che il sacrificio sarà ufficiale l’Inter, di fatto, ripartirà da zero. Tutti i soldi che usciranno dovranno essere pareggiati da quelli di altre cessioni, compreso il sostituto del marocchino (ecco perché si parla di Héctor Bellerin solo in prestito con diritto di riscatto). La speranza è che Hakimi sia però l’unica uscita pesante del mercato dell’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button