Hakimi, Real Madrid ha diritto di prelazione ma non da subito

Articolo di
3 Luglio 2020, 11:29
Achraf Hakimi Borussia Dortmund
Condividi questo articolo

Il Real Madrid si sarebbe riservato il diritto di prelazione in casa Inter per Achraf Hakimi, ma non sarebbe valido da subito

SITUAZIONE – Secondo quanto riportato dal giornalista Edu Aguirre ai microfoni di El Chiringuito, il diritto di prelazione per Achraf Hakimi nel caso in cui l’Inter decidesse di cederlo non sarebbe immediatamente in vigore. Infatti sarebbe valido a partire dal terzo anno. Quindi le Merengues dovranno attendere fino al 2023 per poter pareggiare le eventuali offerte e potenzialmente aver la meglio su altre pretendenti all’esterno marocchino. Ovviamente bisognerà vedere se allora il club nerazzurro deciderà di cederlo e se soprattutto il laterale sceglierà di tornare dai Blancos.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE