Calciomercato

Hakimi, il Bayern Monaco insiste! Ma l’Inter ha già chiarito la sua posizione

Achraf Hakimi è finito nel mirino di tante big d’Europa (e di tutta la stampa estera) dopo un campionato stratosferico con l’Inter. Ma il club nerazzurro l’ha già blindato da tempo (vedi articolo)

FOLLIE – La stampa estera ha messo nel mirino Hakimi: dopo i rumors delle scorse settimane, il Mundo Deportivo ha riesumato l’opzione Bayern Monaco per il futuro dell’esterno marocchino. All’Inter, Hakimi si è sentito coccolato e ha ripagato Conte con una stagione di altissimo livello. Ma, secondo il periodico spagnolo, questo non basterebbe a scongiurare qualunque ipotesi di addio, dopo appena un anno di Serie A.

BLINDATO – È bene chiarirlo subito: l’addio di Hakimi in estate è un’opzione più che remota, al momento. Nonostante i problemi economici dell’Inter, sottolineati dalla stampa estera come sostegno alla tesi per una possibile operazione in uscita, il club nerazzurro non vuole privarsi del suo talento.

SCENARI – Il futuro dei big è un tema molto delicato in casa Inter. Il primo problema riguarda la definizione stessa di “big”: la formazione di Conte è composta per 8/11 da fuoriclasse. Questo renderebbe teoricamente incedibile gran parte della rosa. Nello scenario peggiore, soltanto uno tra i più appetibili sul mercato (e chi se non loro?) potrebbe essere ceduto per portare soldi in cassa. Ma difficilmente l’indiziato sarà Hakimi.

Fonte: Mundodeportivo.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh