Calciomercato

Hakimi e le offerte fantasma: piace a tutti ma l’Inter non lo sa (né lo cede)

Hakimi è senza dubbio uno dei calciatori più importanti della rosa dell’Inter e tra i più apprezzati in sede di mercato. Ammesso che ci sia un reale mercato intorno all’esterno destro marocchino scuola Real Madrid

TOP PLAYER – L’ottima prima stagione di Achraf Hakimi in Italia ha regalato diverse notizie intorno all’esterno marocchino. Prima quelle ricche di hype in attesa del debutto sulla fascia destra. Poi quelle critiche, visto l’importante investimento economico fatto dall’Inter e non “ripagato” a dovere. Come se ci si aspettassero un gol e due assist ogni tre giorni. Successivamente Hakimi si è imposto in maglia nerazzurra, soprattutto in Italia. Già sei i gol segnati in Serie A e altrettanti gli assist stagionali. I margini di miglioramento sono ancora tanti ma già ora si parla del classe ’98 arrivato dal Borussia Dortmund come miglior esterno destro del campionato. E si parla anche tanto – troppo – di mercato. Un top player per tanti top club.

FANTAMERCATO – Il nome di Hakimi da mesi è affiancato a tutte le migliori squadre europee. Dal Real Madrid, che lo rivorrebbe alla base dopo la frettolosa cessione estiva, a qualsiasi squadra della Premier League inglese. Da giorni si parla di una fantomatica offerta dell’Arsenal, mai realmente arrivata in sede all’Inter. Ma si sono fatti i nomi di Chelsea e Tottenham, gli altri club londinesi. E magari a breve si tornerà a parlare di Manchester City e United, già accostati ad Hakimi prima del suo approdo all’Inter. E il Barcellona? Il Bayern Monaco? Il Paris Saint-Germain? Tutti pazzi per Hakimi. Ma l’Inter non ha ricevuto nessuna offerta e di certo non basterebbero i 50 milioni di euro ipotizzati. Perché l’Inter non lo vende, figuriamoci se lo svende.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.