Calciomercato

Haaland anima il mercato: non va in ritiro, ma il Chelsea non è vicino (ora)

È cominciato oggi il ritiro pre-campionato del Borussia Dortmund e la sorpresa è che Haaland non è presente. Le voci di mercato si fanno sempre più insistenti anche se, prima dell’allenamento, il direttore sportivo dei tedeschi ha scherzato affermando: «È già in Inghilterra». 

SIRENE INGLESI – Nelle ultime settimane si è parlato sempre più insistentemente dell’interesse del Chelsea per l’attaccante norvegese. Il club di Roman Abramovich sembra pronto a fare follie per acquistare Erling Haaland dal Borussia Dortmund. Il Daily Mirror afferma che i blues sono pronti a mettere sul piatto 175 milioni di euro diventando la seconda offerta più alta della storia del mercato dopo l’operazione Neymar-PSG (222 milioni). Nell’ultimo episodio di “Transfer Update – The Show” i giornalisti Max Bielefeld (Sky Sport DE) e Kaveh Solhekol (Sky Sport UK) hanno fatto chiarezza sul colpo in mente da Abramovich: «È molto, molto complicato che Haaland venga al Chelsea perché il Dortmund ha già venduto Jadon Sancho al Manchester United. Il Borussia non sta vendendo Haaland, non è in vendita».

MISSION IMPOSSIBLE – Sembra davvero una mission impossible per il Chelsea dunque per strappare l’attaccante norvegese al Borussia Dortmund. A confermare questo c’è anche la commissione richiesta dall’agente del giocatore, Mino Raiola. Come riportato dallo stesso Bielefeld: «Ci risulta che Raiola chieda circa 40 milioni di euro di commissione per sé come consulente». Una cifra astronomica per l’uomo che cura gli interessi di Haaland che nessuno sembra disposto a pagare. Da ricordare, inoltre, che Haaland è sul taccuino del Real Madrid. Il norvegese rimarrà in Germania? L’alternativa al norvegese si chiama Romelu Lukaku (vedi articolo). Occhio quindi a un assalto del Chelsea per il belga, che l’Inter comunque non intende cedere. Certo, le cifre di cui dispone Abramovich possono far gol a chiunque…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button