Guadagno: “Inter, Rakitic non interessa! Lautaro Martinez e Skriniar…”

Articolo di
17 novembre 2019, 23:31
Pietro Guadagno
Condividi questo articolo

Guadagno è stato ospite di “Novastadio” su Telenova. Il giornalista del “Corriere dello Sport” ha fatto il punto sul mercato dell’Inter, da Lautaro Martinez e Skriniar a Rakitic

IL PUNTO – Così Pietro Guadagno sul mercato nerazzurro: «Su Milan Skriniar la valutazione non è tecnica, tutto dipende da cosa succederà tra maggio e giugno quando dovranno essere esercitati i riscatti di Mauro Icardi, Ivan Perisic e Joao Mario. Adesso c’è in ballo anche Gabigol. Se verrà riscattato Icardi il grosso sarà fatto anche se non tutto. L’Inter si è impegnata per il riscatto di Stefano Sensi, per Zinho Vanheusden e Andrea Pinamonti. Aumenteranno i costi e per coprirli c’è bisogno di fare plusvalenze. Per uscire da questo circolo vizioso di caricarsi gli acquisti sull’anno successivo tutte le grandi squadre fanno player trading vendendo giocatori con cui finanziano il rinforzamento della squadra. L’esempio più evidente è il Liverpool che ha ceduto Philippe Coutinho e ha fatto due finali di Champions League consecutive vincendo la seconda. Secondo me Skriniar è il giocatore più facilmente sostituibile perché hai Alessandro Bastoni, Zinho Vanheusden e Lorenzo Pirola in casa, tutte situazioni con cui si può tamponare. La percezione di Skriniar all’estero non è elevatissima, tant’è che il Manchester United in estate ha offerto oltre 80 milioni per Harry Maguire e non per Skriniar. Lautaro Martinez? Ha una clausola, il grave errore che sta facendo l’Inter è non rinnovargli il contratto. Non siamo molto avanti. Ivan Rakitic? Non interessa, non è il tipo di giocatore che vuole Conte e non è stato neanche preso in considerazione».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE