Godin al Cagliari con Nainggolan, il DS apre: “Vediamo alla fine, noi pronti”

Articolo di
14 Settembre 2020, 17:10
Godin Barella Siviglia-Inter Godin Barella Siviglia-Inter
Condividi questo articolo

Godin al Cagliari continua a essere la priorità dei rossoblù, che sperano di chiudere in breve tempo. Dall’Inter però c’è di più: il direttore sportivo dei sardi, Pierluigi Carta, nel corso della conferenza stampa di presentazione di Zappa e Sottil ha riaperto a Nainggolan. Queste le sue parole raccolte dall’inviato di Inter-News.it.

TUTTI E DUE? – Pierluigi Carta, direttore sportivo del Cagliari, ribadisce: «La trattativa su Diego Godin è viva. Ripeto: Godin è la nostra prima scelta, in chiave d’esperienza e di leadership, quindi siamo attenti a quello che può succedere. Siamo pronti, da parte nostra, a fare di tutto per portarlo a Cagliari. È un giocatore importante, che equivale a trattative importanti: se si potesse sbloccare e chiudere saremmo felici, sarebbe utile per un gruppo che stiamo costruendo anche in base all’età anagrafica, di prospettiva. Siamo in attesa di sviluppi, da parte nostra faremo tutto quello che c’è da fare. Per Radja Nainggolan il pallino ce l’ha l’Inter e non noi. La stessa cosa di Godin vale per Nainggolan: è chiaro che sono trattative che presuppongono uno sforzo economico non indifferente. Si vedrà a fine mercato, se ci saranno le possibilità: l’ambizione c’è, ma dev’essere misurata all’aspetto economico. Devono esserci tutte le componenti a 360° per far sì che si concretizzino le trattative».

Fonte: Inter-News.it – Riccardo Spignesi


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE