Godin, l’Atlético Madrid ci riprova? Un tentativo con l’Inter

Articolo di
19 Dicembre 2019, 00:40
Condividi questo articolo

Godin si è trasferito in estate a parametro zero dall’Atlético Madrid all’Inter. Il sito spagnolo El Gol Digital riporta la voce di come l’Atlético Madrid vorrebbe riportarlo in Spagna a gennaio, anche se appare difficile pensare che i nerazzurri possano privarsi di un titolare. Finora l’uruguayano ha collezionato sedici presenze su ventidue fra Serie A e Champions League.

DI RITORNO?Diego Godin avrebbe la possibilità di tornare all’Atlético Madrid, appena sei mesi dopo l’addio ai colchoneros. Lo riporta il sito spagnolo El Gol Digital, che aggiunge come il difensore si sarebbe pentito del trasferimento all’Inter e avrebbe chiesto ad Antonio Conte di lasciarlo rientrare in Spagna già a gennaio. Lo scenario sembra piuttosto improbabile, ed è difficile che possa esserci un dietrofront così immediato. Godin sarebbe tornato nei pensieri dei biancorossi perché Aissa Mandi del Real Betis, primo obiettivo per gennaio, ha rinnovato con i biancoverdi. Diego Pablo Simeone non vuole più contare su Mario Hermoso, per il rendimento non all’altezza, e sta cercando un difensore centrale che garantisca maggiori garanzie. Godin verrebbe visto come l’opzione ideale per l’Atlético Madrid, ma l’Inter ha già così poche opzioni che vendere i titolari non sembra proprio fattibile.

Fonte: El Gol Digital – Fernando Jarama




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.