Giulini: “Nainggolan? Inter in Champions League anche per lui. Ingaggio…”

Articolo di
5 Agosto 2019, 20:58
Giulini Giulini
Condividi questo articolo

C’era anche Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, alla conferenza stampa di presentazione di Radja Nainggolan (vedi articolo). Il numero uno rossoblù ha commentato il ritorno del centrocampista in Sardegna e come si è sviluppata l’operazione con l’Inter. Di seguito le sue parole raccolte dall’inviato di Inter-News.it alla Sardegna Arena.

OBIETTIVO RAGGIUNTO – Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, spiega com’è stato il ritorno di Radja Nainggolan«Tre settimane fa sembrava un sogno, ma Radja ha già dato subito disponibilità. Ha anche accettato di trasformare una parte variabile dell’ingaggio in bonus, cosa non scontata. Voglio ringraziare Alessandro Beltrami, che ha permesso a questo sogno di diventare realtà, è un bellissimo regalo che facciamo a questi tifosi e siamo felicissimi. Abbiamo preso Radja perché sappiamo che Nainggolan è un giocatore che determina e fa vincere le partite, l’ha dimostrato ampiamente anche la scorsa stagione. Credo che se l’Inter oggi è in Champions League lo debba anche a lui, adesso cercheremo di vincere più partite possibili. Questo è l’unico obiettivo, rispetto a cinque anni fa darà un’altro esempio: per questo spogliatoio, in campo e in allenamento, è un riferimento da seguire. Per me era molto importante, vista la partenza di Nicolò Barella, costruire un centrocampo più forte dell’anno scorso e già oggi ci siamo pienamente riusciti, se dovesse arrivare Nahitan Nandez ancora di più».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE