Giulini: “Nainggolan? Escluso che il Cagliari paghi stipendio e cartellino!”

Articolo di
30 Settembre 2020, 20:46
Giulini Giulini
Condividi questo articolo

Giulini è intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione di Godin. Il presidente del Cagliari commenta anche la trattativa in corso con l’Inter per il ritorno in rossoblù di Radja Nainggolan 

OLTRE L’OSTACOLO Tommaso Giulini, in occasione della conferenza stampa di presentazione di Diego Godin, fa anche il punto su Radja Nainggolan: «Godin? La cosa più complicata è stata capire se questa era un’operazione che il Cagliari poteva realmente fare, ma abbiamo deciso di buttare il cuore oltre l’ostacolo e farla lo stesso. Questa è stata la più grande difficoltà della trattativa. Nuove entrate? Sette acquisti bastano, poi se ci sarà qualche occasione last minute, che si chiami Nainggolan o altri nomi, cercheremo di prenderla compatibilmente con le tante uscite che dovremo fare e che non sarà semplice fare».

POSIZIONE CHIARA – Giulini chiarisce la posizione del Cagliari riguardo a Nainggolan: «Per quel che riguarda la trattativa per Nainggolan, l’Inter è stata chiara: prenderebbero in considerazione di cedere il giocatore solo a fronte di una vendita. Quindi non solo dovremmo coprire tutto l’ingaggio ma oltretutto ci viene richiesto di comprare il cartellino: questo è escluso che il Cagliari lo faccia, l’Inter lo sa benissimo. L’ultima proposta che ci è stata fatta è quella di valutare se potevamo essere interessati a cedere qualche nostro giovane, che andrebbe ad azzerare l’importo per l’acquisto di Nainggolan».

NOMI – Giulini termina il suo intervento cercando di spronare l’Inter: «Ci stiamo ragionando, sia stasera che domani dovrò parlarne con il nostro direttore e capire se questa è una cosa che all’Inter effettivamente interessa perché non ci è stato dato nessun nome in particolare. Quindi, nel momento in cui c’è una richiesta su un giocatore in particolare, significa che questo è un modo che l’Inter vuole portare avanti. In questo momento, in tutta sincerità, non ci è stato comunicato un nome in particolare, nonostante ne abbia letti tanti».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE