Giulini: “Nainggolan a gennaio? Ecco gli elementi che ci mancavano mesi fa”

Articolo di
9 Novembre 2020, 13:32
Condividi questo articolo

Giulini – Presidente del Cagliari -, ospite di “Videolina Sport”, fuga ogni dubbio sul possibile ritorno di Nainggolan in Sardegna, dopo il no estivo dell’Inter. E le motivazioni stavolta sono validissime, purtroppo (per il calcio italiano)

OPERAZIONE CONDIZIONATA – Il tentativo mediatico viene fatto, ma il Presidente Tommaso Giulini blocca in partenza l’ipotesi Radja Nainggolan a Cagliari a gennaio: «Rispetto a quest’estate l’informazione che abbiamo in più è che siamo siamo di nuovo in un semi-lockdown. Abbiamo di nuovi gli stadi chiusi. La nostra biglietteria ha fatto zero euro e continuerà a farli a lungo. E che nessuno pensa di aiutare il settore calcio. Ecco. Questi sono elementi che probabilmente non avevamo due-tre mesi fa. Quindi eviterei di fare voli pindarici e preferirei chiudere questo discorso fin dal suo principio. Così evitiamo che da qui a fine gennaio mi facciano questa domanda dieci volte». L’idea Nainggolan in saldo non scalda Giulini, almeno così pare. Chissà cosa ne penseranno in casa Inter da qui a gennaio…




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.