Giroud stende il Norwich, Emerson escluso. L’Inter tenta il doppio colpo

Articolo di
16 Luglio 2020, 08:45
Condividi questo articolo

Olivier Giroud ed Emerson Palmieri, trattamento diverso ma stesso destino? I due come ormai noto sono seguiti da tempo dall’Inter, ma mentre l’italo-brasiliano continua a non essere considerato, l’attaccante francese continua a trascinare il Chelsea.

DOPPIO COLPO – Altra vittoria del Chelsea di Frank Lampard, altro gol di Olivier Giroud che continua a regalare gioie ai suoi tifosi, ultimo su tutti il gol realizzato contro il Norwich allo scadere del primo tempo sfruttando il cross di Pulisic. A quota 6 gol, il centravanti francese sembrava essere ormai fuori dal progetto del Chelsea e a un passo dalla cessione a gennaio, ma poi l’affare è saltato (Matteo Materazzi ci spiega il perché). Il club, per un discorso di esigenza e pochi attaccanti a disposizione, dal canto suo a gennaio ha sfruttato la possibilità di rinnovargli il contratto almeno per un’altra stagione, ma il suo destino sembrerebbe essere lontano dai “blues”. Così come Emerson Palmieri – anche lui seguito dall’Inter per quanto riguarda la fascia sinistra – che a differenza dell’attaccante però, in questa stagione ha collezionato solo quattordici presenze, ma ultimamente non viene neanche considerato dal tecnico: solo tribuna. Il calciatore non rientra chiaramente nel progetto tecnico di Lampard, e per questo motivo sarà ceduto la prossima sessione di mercato: Marotta tenta il colpo, gli inglesi lo valutano 25 milioni.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.