Giroud, niente Inter? Gerrard vuole il francese ai Rangers: le ultime

Articolo di
26 Dicembre 2019, 11:35
Condividi questo articolo

Olivier Giroud, in rottura con il Chelsea, è da tempo al centro di voci di mercato: stando a quando riporta L’Equipe, il francese accostato anche all’Inter sarebbe cercato dai Rangers di Steven Gerrard

NUOVA IDEA – I Rangers ci provano per Olivier Giroud. L’attaccante francese è da tempo in rottura con il Chelsea: Frank Lampard non crede nell’ex Arsenal, oramai ai margini nelle rotazioni dei Blues. Si è più volte parlato della possibilità che Antonio Conte voglia portare all’Inter Giroud, già allenato a Londra dal tecnico salentino. Il francese è in scadenza a giugno e difficilmente il club di Abramovich vorrà perderlo a zero. Ma stando a quanto si dice in Francia, in Scozia stanno pensando all’attaccante.

L’ASSESteven Gerrard, allenatore dei Rangers, starebbe seriamente pensando al Campione del Mondo. Il tecnico può fare affidamento sull’ottimo rapporto con Frank Lampard, tecnico dei Blues, e proverà a intavolare un discorso per portare in Scozia un giocatore dal calibro di Giroud. L’ipotesi Inter sembra dunque passare in secondo piano: con l’esplosione di Sebastiano Esposito e il ritorno previsto di Alexis Sanchez, il reparto avanzato dei nerazzurri potrebbe non aver bisogno di puntellamenti. La domanda ora è: il francese gradirebbe la destinazione Rangers?




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.