Giroud, il rinnovo col Chelsea complica le cose: Inter lontana – GdS

Articolo di
25 Aprile 2020, 09:10
Giroud
Condividi questo articolo

Secondo “La Gazzetta dello Sport”, il rinnovo di Olivier Giroud col Chelsea (fino al 2021) chiuderebbe la porta in via definitiva ad un approdo in nerazzurro. Non restano speranze, dunque, di vedere il francese vestirsi di nerazzurro nella prossima estate

Un matrimonio che proprio «non s’ha da fare…». Nemmeno ci fosse un Don Rodrigo agguerrito a cercare di dividere le strade dell’Inter e di Olivier Giroud, promessi sposi da quasi un anno che ancora una volta non riusciranno a convolare a nozze. Il Chelsea ha infatti deciso di esercitare l’opzione unilaterale di prolungamento per un’ulteriore stagione presente nel contratto che lega l’attaccante francese al club di Roman Abramovich. Una mossa che a questo punto mette la parola fine a qualunque ipotesi di trasferimento di Giroud a Milano.

INTRIGHI – Antonio Conte dovrà mettersi l’anima in pace, perché le condizioni per l’acquisto del centravanti campione del mondo non ci sono più. Giuseppe Marotta e Piero Ausilio ci avevano provato già a gennaio, arrivando a tanto così dalla firma su un biennale con opzione per il terzo anno. Giroud sarebbe andato in scadenza il prossimo 30 giugno. L’Inter aveva fiutato l’affare già in autunno, trovando un’intesa di massima col giocatore dopo che il Chelsea lo aveva fatto fuori dal progetto tecnico. Il problema di gennaio, però, era la difficoltà nel trovare un’intesa con i Blues, poco disposti a fare “un favore” a Conte visto il contenzioso legale tra le due parti dopo l’esonero del tecnico nell’estate 2018. E alla fine, l’Inter e Giroud sono state costrette a darsi appuntamento per l’estate.

ALTERNATIVA – In realtà un giocatore che va a scadenza può firmare un nuovo contratto con un altro club già da febbraio. Così la mancata accelerazione aveva destato qualche sospetto. Possibile che una delle due parti in causa abbia cambiato idea? Non proprio, perché in realtà è l’avventura di Giroud a Londra che ha imboccato una nuova strada. Chiuso il mercato di riparazione, il francese ha ritrovato un ruolo da protagonista nel Chelsea. Così, ieri il club ha deciso di esercitare l’opzione e blindare la punta. Ora per l’Inter resta valida la pista Dries Mertens, a meno che anche il belga non trovi l’intesa di rinnovo col Napoli.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Vincenzo D’Angelo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE