Giroud adesso è una necessità, ma l’Inter pondera l’investimento – CdS

Articolo di
27 Gennaio 2020, 10:20
Giroud
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che l’Inter ora ha bisogno di Giroud. La società però sta ancora valutando il peso dell’investimento.

BISOGNO IN ATTACCO – All’Inter serve un vice Lukaku, una punta che completi il reparto offensivo. In stand by da tempo c’è Giroud che, con la squalifica di Martinez in arrivo e le condizioni di forma non perfette di Sanchez, diventa una necessità. Con l’entourage del francese ci sono stati dei contatti e un’intesa di massima era stata trovata sulla parte economica (1,5 milioni per questi 6 mesi; poco più di 3 milioni per l’annata successiva) anche se andava definita la durata dell’accordo (fino 2021 con opzione oppure fino al 2022).

INVESTIMENTO DA PESARE – L’investimento è comunque di quelli importanti perché c’è da pagare pure il Chelsea (5 milioni) e per questo l’Inter sta ancora riflettendo. Considera il francese la prima scelta, ma se Llorente dovesse essere disponibile in prestito fino a giugno, non va esclusa la sua candidatura.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE