Gazzetta: Icardi vuole andare alla Juventus, Inter pronta allo scontro

Articolo di
17 maggio 2019, 08:22
Mauro Icardi
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” apre, nuovamente, con Mauro Icardi e la Juventus. L’Inter si sarebbe resa conto che la strategia dell’ex capitano è rompere per andare in bianconero e ora si potrebbe arrivare al muro contro muro.

IL PIANO – L’Inter comincia a ipotizzare che Mauro Icardi stia mettendo in atto una strategia per andare alla Juventus. Dalle uscite pubbliche di Wanda Nara per forzare la mano, sino ai contatti tra la stessa showgirl argentina e Fabio Paratici ma anche allo shooting fotografico delle scorse settimane, che di certo non ha aumentato gli estimatori all’estero: secondo “La Gazzetta dello Sport” sarebbero tutte situazioni frutto di una strategia ben studiata.

VERITÀ NASCOSTE – Wanda Nara ultimamente ha sempre ribadito che Icardi vuole restare all’Inter, ben sapendo che non succederà con Luciano Spalletti e che è difficile che accada pure con Antonio Conte. In realtà l’obiettivo sarebbe tirare l’Inter allo scoperto e far assumere la responsabilità alla società della cessione, potendo così scegliere la destinazione: la Juventus, anche per la voglia di restare in Italia, sarebbe preferita su Atlético Madrid e PSG.

BATTAGLIA IN ARRIVO? – Il tentativo di Icardi e Wanda Nara è portare a una trattativa ben lontana dai centodieci milioni di euro della clausola rescissoria valida solo per l’estero, contando che a luglio l’argentino entra negli ultimi due anni di contratto. C’è però da considerare il fattore Suning: il centrocampista Ramires ha appena finito otto mesi nella squadra riserve del Jiangsu Suning, per non essersi accordato su un trasferimento, e il presidente Steven Zhang ha ribadito che non cederà mai Icardi alla Juventus.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Davide Stoppini


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE