Esposito-Parma, Inter riflette su due fattori! Politano-Roma, Marotta filtro

Articolo di
21 Gennaio 2020, 19:29
Sebastiano Esposito Inter
Condividi questo articolo

Esposito è stato chiesto dal Parma (vedi articolo), che oggi si è recato nella sede dell’Inter con il presidente Pizzarotti e il direttore sportivo Faggiano (QUI le sue parole). Il club nerazzurro valuta la sua situazione e attende la Roma per Politano, con Marotta a fare da filtro. Di seguito le dichiarazioni di Marchetti durante la diretta di “Campo Aperto” in onda su “Sky Sport 24”

VALUTAZIONISebastiano Esposito nel mirino del Parma, che oggi ha incontrato l’Inter: «Intanto c’era anche il presidente Pietro Pizzarotti nella sede dell’Inter. L’incontro è stato importante per parlare di strategie future. Matteo Darmian era già stato opzionato dall’Inter. Di Esposito si è parlato, ma la sua situazione dipende da due fattori: deve arrivare una prima punta, dunque Olivier Giroud. Se arriverà il francese, l’Inter dovrà decidere se per Esposito è meglio rimanere e allenarsi con gente come Romelu Lukaku, Lautaro Martinez e Giroud o andare a fare un’esperienza diversa fuori. Il Parma si è candidato, non oggi perché lo aveva già chiesto. Poi sarà l’Inter a valutare il progetto migliore».

IN ATTESA DELL’OFFERTA – L’Inter attende la Roma per sbloccare la situazione di Matteo Politano: «Come si sblocca la situazione Politano? Intanto con la volontà del ragazzo, la sua volontà è quella di tornare a Roma. Certamente anche con la volontà di Paulo Fonseca. E poi, particolare da non sottovalutare, è vero che ieri l’Inter ha replicato ancora alle parole del club giallorosso ma Beppe Marotta ha parlato con Guido Fienga per cercare di ammorbidire i toni. La posizione dell’Inter rimane la stessa, nel senso che Politano è in uscita però per venderlo c’è bisogno di un’offerta. Quindi prestito con diritto di riscatto, non legato alle presenze ma ad altri fattori».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE