Calciomercato

Esposito esclude Muller, Inter dirotta incasso Gabigol altrove – TS

Secondo quanto scrive “Tuttosport”, qualora Sebastiano Esposito dovesse confermarsi dopo la bella prestazione contro il Borussia Dortmund, l’Inter non utilizzerà i soldi della probabile cessione di Gabigol per Thomas Muller del Bayern Monaco

CONFERMA – Contatti avviati con il Bayern Monaco per Thomas Muller? L’Inter smentisce seccamente le voci che arrivano dalla Germania. Nonostante Antonio Conte abbia chiesto di avere un vice-Lukaku a gennaio (anche Olivier Giroud, oltre al giocatore tedesco, resta in lizza), nel caso in cui Sebastiano Esposito dovesse confermarsi dopo la convincente prestazione di mercoledì a San Siro contro il Borussia Dortmund, a maggior ragione i nerazzurri non andranno a caccia di una punta nel mercato invernale. I proventi della probabile cessione di Gabigol al Flamengo per una cifra attorno ai 22 milioni di euro, potranno quindi essere investiti per un colpo a centrocampo che possa far fare il salto di qualità e rimpolpare il reparto. In cima alla lista dei desideri resta sempre Arturo Vidal, che al Barcellona non sta trovando moltissimo spazio (una sola presenza da titolare in dodici gare disputate in questa stagione).

DOPPIO COLPO – Non solo: se dovesse partire già a gennaio uno tra Borja Valero Matias Vecino, allora oltre al cileno l’Inter potrebbe puntare anche un altro centrocampista: Nemanja Matic, in scadenza di contratto con il Manchester United e già allenato da Conte ai tempi del Chelsea.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.