Eriksen uomo immagine all’Inter? Il danese sorpreso dai nerazzurri – SM

Articolo di
5 Gennaio 2020, 13:50
Condividi questo articolo

Come riporta Marco Barzaghi nel suo servizio per il notiziario “Sportmediaset”, Christian Eriksen si avvicina all’Inter. Il centrocampista del Tottenham potrebbe arrivare a gennaio e diventerebbe il nuovo uomo immagine dei nerazzurri

LA SITUAZIONE – In sede di calciomercato, l’Inter spinge per regalare un centrocampista ad Antonio Conte. Se da una parte la trattativa per Arturo Vidal si complica (vedi qui), soprattutto dopo il gol del cileno contro l’Espanyol, dall’altra si avvicina Christian Eriksen. Il centrocampista danese è in scadenza di contratto con il Tottenham e i nerazzurri vorrebbero acquistare il giocatore già a gennaio. Ipotesi che prende sempre più quota di giorno in giorno, con gli Spurs che rischierebbero di perdere un talento come il danese a parametro zero tra sei mesi.

UOMO IMMAGINE – L’Inter in questo momento è dunque in pole position per Eriksen. Il centrocampista sarebbe rimasto piacevolmente sorpreso dalla corte dell’Inter: i nerazzurri offrono al danese un contratto da 10 milioni. Ma soprattutto l’Inter metterebbe Eriksen al centro anche dal punto di vista mediatico: l’obiettivo è rendere il giocatore del Tottenham il nuovo uomo immagine dei nerazzurri nel mondo. Insomma, la società nerazzurra sta corteggiando il danese a 360 gradi per anticipare la concorrenza: basterà per portare il centrocampista a Milano?




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.