Eriksen sul mercato anche mentre l’Inter gioca e Suning non sa di Dzeko

Articolo di
24 Gennaio 2021, 12:33
Condividi questo articolo

Eriksen continuerà a far parlare di sé a tema mercato fino al 31 gennaio. A meno che non lasciasse l’Inter prima. Le ultime ipotesi che lo vedrebbero a Roma per ora non trovano riscontri. E l’occasione Dzeko non è esattamente quella che farà risvegliare Suning

SCAMBIO TRA SCONTENTI – Altro giro, altra corsa. Fino a ieri Christian Eriksen era diretto in Inghilterra, sponda Leicester City. Oggi resta in Italia, destinazione Roma. Sarà vero? Il mancato utilizzo del centrocampista danese da parte di Antonio Conte a Udine giustamente fa pensare che qualcosa stia bollendo in pentola. In uscita, ovviamente. Solo in uscita. L’ipotesi di scambio con l’altro scontento Edin Dzeko (vedi articolo), però, non è sostenibile e la proprietà Suning non deve neanche scomodarsi a dare una risposta su un’operazione simile. Anche perché Inter e Roma, entrambe impegnate ieri in campo, non hanno avuto il tempo materiale per ipotizzare una trattativa così importante a livello economico e tecnico. Quando e se ne parleranno, Suning potrà esporsi (con la conferma del “no” pre-mercato). Nel pre-partita di Udinese-Inter Beppe Marotta ha ribadito la chiusura del mercato per l’Inter ed è questa l’unica notizia da commentare, oggi. Se domani Eriksen lasciasse Milano, non ci sarebbe da sorprendersi. Sarebbe invece sorprendente se andasse a Roma per permettere di accogliere Dzeko, che andrebbe a peggiorare ulteriormente la situazione nerazzurra in termini di bilancio. Anche gratis. Con o senza Eriksen. E con (anche) Andrea Pinamonti da piazzare last minute.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.