Eriksen, non solo PSG: tre le ipotesi, uno scambio favorevole per l’Inter

Articolo di
26 Dicembre 2020, 20:06
Eriksen - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Christian Eriksen Inter-Bologna – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Eriksen è in uscita dall’Inter, come ribadito da Marotta anche nel prepartita del match col Verona (vedi articolo). Nel corso di “Dribbling”, su Rai 2, il giornalista Paolo Paganini ha fatto il punto sul danese e sulle opzioni per gennaio: non solo PSG.

DA PIAZZARE – L’Inter dovrà trovare una sistemazione a gennaio per Christian Eriksen. Secondo Paolo Paganini ci sono varie piste: «È stato pagato ventotto milioni di euro l’anno scorso dall’Inter, è fuori dal progetto di Antonio Conte. Ci sono tre soluzioni per lui, al momento: la prima secondo me è quella più calda, e riguarda il PSG. C’è andato Mauricio Pochettino (ancora non ufficiale, ndr), che è un po’ l’allenatore che lo ha valorizzato al Tottenham: potrebbe venire fuori uno scambio con Leandro Paredes. L’Inter, prima dell’avvento di Pochettino, aveva avviato contatti con l’Arsenal per uno scambio con Granit Xhaka. L’altra ipotesi, questa più favorevole per l’Inter che per Eriksen, è che potrebbe dirottarlo al Manchester United. C’è un giocatore che piace molto a Piero Ausilio e Giuseppe Marotta, che non sta giocando con continuità nei Red Devils: Donny van de Beek. Si ragiona su prestiti o scambi: la destinazione più probabile, in questo momento, è l’estero. Al PSG ci va con uno scambio, in prestito con diritto di riscatto, con Paredes che andrebbe all’Inter».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.