Eriksen-Inter, continui passi in avanti. Vecino e Gabigol decisivi? – SI

Articolo di
16 Gennaio 2020, 17:22
Condividi questo articolo

Aggiornamenti da parte di “Sportitalia” in merito al mercato dell’Inter. Al centro la trattativa per Christian Eriksen: i nerazzurri hanno aumentato l’offerta con l’inserimento di bonus, avvicinandosi alle richieste del Tottenham. Occhio anche ai nomi di Matias Vecino e Gabigol

IL PUNTO – Ore caldissime per il mercato dell’Inter. Il nome al centro in queste ore è ovviamente Christian Eriksen: i nerazzurri hanno aumantato l’offerta al Tottenham, con l’inserimento dei bonus per avvicinarsi ai 20 milioni chiesti dagli Spurs (vedi qui). La buona riuscita della trattativa, però, potrebbe essere lagata anche a due nomi in uscita: Matias Vecino e Gabigol. Ecco gli aggiornamenti in merito da parte di “Sportitalia”: «L’agente di Vecino è stato in sede, il giocatore è stato accostato al Milan e alla Fiorentina. Ma potrebbe essere inserito nell’affare Eriksen, trattativa molto ben avviata. L’evoluzione della trattativa per il danese è positiva, passi in avanti continui per avvicinarsi al fantasista del Tottenham. I nerazzurri stanno compiendo uno step in più ogni giorno, il tutto in anticipo rispetto alla tabella di marcia perché l’Inter voleva il giocatore per giugno. Eriksen è sempre più vicino all’Inter, che ha offerto 15 + 3 di bonus. Cifra che si avvicina molto alle richieste. I soldi di Gabigol, vicino al Flamengo, potrebbero essere investiti per chiudere l’affare Eriksen».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.