Eriksen-Inter con il ricavato di Politano. Segnale da Zhang – SM

Articolo di
23 Gennaio 2020, 14:05
Condividi questo articolo

Si accende il mercato dell’Inter. Il gioco a incastri orchestrato da Beppe Marotta si sta finalmente concretizzando: le imminenti cessioni di Politano al Napoli e di Gabigol al Flamengo permetteranno ai nerazzurri di completare l’affondo decisivo per Christian Eriksen. Ma saranno decisive anche alcune rinunce da parte del danese. Ecco le ultime da “Sportmediaset”

INCASTRI – Prima la definizione della tratativa Politano-Napoli (vedi qui). Poi, con il ricavato della cessione dell’attaccante, Marotta alzerà l’offerta al Tottenham per Christian Eriksen. Ore caldissime per il mercato dell’Inter, dunque: la giornata di oggi sembra propedeutica per la fumata bianca con gli Spurs. Da tenere in considerazione anche la cessione, imminente, di Gabigol al Flamengo: anche questa operazione permetterà ai nerazzurri si accontentare definitivamente Daniel Levy.

SEGNALE – Ma non è tutto qua. Per portare a termine la trattativa è necessario anche uno sforzo da parte di Eriksen: il danese rinuncerà a parte della ricca commissione da parte dei nerazzurri. Segnale importante della sua forte di volontà di sposare il progetto di Antonio Conte. A dimostrare l’imminente chiusura dell’affare arriva anche un importante segnale da parte di Stevn Zhang: il presidente dell’Inter è rimasto a Milano e non è partito per le consuete vacanze in occasione del Capodanno cinese.

Fonte: Sportmediaset.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.