Eriksen, in giornata nuovo rilancio Inter: filtra ottimismo – CdS

Articolo di
23 Gennaio 2020, 10:40
Eriksen
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” riporta che oggi l’Inter avrà un nuovo contatto col Tottenham. Si cercherà di quadrare l’accordo per Eriksen.

NUOVO CONTATTO – L’Inter è pronta a tentare un nuovo assalto per Christian Eriksen. Sarà quello decisivo? Possibile. Per oggi infatti è previsto un nuovo contatto con i dirigenti del Tottenham e, dopo che il calciatore ha già recitato la sua parte ribadendo al plenipotenziario degli Spurs, Daniel Levy, che reputa conclusa la sua esperienza a Londra, l’ad Marotta proverà a mediare alla ricerca di una fumata bianca. Il primo tentativo di martedì non ha dato i frutti sperati, ma oggi si ripartirà da capo. Con fiducia e ottimismo. A 8 giorni dalla fine del mercato il club nerazzurro sa di avere ancora un po’ di tempo per concludere l’operazione e per questo cerca di non accontentare subito in toto le richieste della società inglese. E’ chiaro però che già oggi qualche passo in avanti alla ricerca dell’intesa l’ex ad della Juventua proverà a farlo. Come? Aumentando la sua proposta. I 5 milioni di differenza tra la domanda (20) e l’offerta (15, compresi i bonus) non sono un ostacolo insormontabile, ma ancora non fanno intravedere lo striscione del traguardo.

RILANCIO INTER – Proprio alla luce del gap da colmare, ieri sera in viale della Liberazione non era stata programmata una missione oltre Manica di Marotta e Ausilio. Se non ci saranno stati contrordini nella notte, nel corso della conference call di oggi l’Inter sarà rappresentata al tavolo delle trattativa dall’agente di Eriksen, Schoots, mentre l’agente Fifa che funge da intermediario tra le parti sarà a Milano. La sensazione è che Marotta proverà a lavorare sui bonus magari alzandoli di 1-2 milioni. Nella speranza che questo passo in avanti sia accolto positivamente da Levy. Il numero uno degli Spurs farà uno sconto? Nella sede nerazzurra, forse per scaramanzia, ieri sostenevano che sarà necessario attendere fino alla prossima settimana per la svolta. A quel punto diventerebbe inevitabile alzare la proposta fino a quota 20 milioni.

PRONTO A GIOCARE – Vale la pena di temporeggiare? Se lo chiede anche il presidente Zhang che anche ieri ha seguito ogni passo della vicenda e oggi si terrà informato sugli sviluppi dell’affare. Se viceversa tutto andrà a posto oggi, il danese domani potrebbe essere in città per svolgere le visite mediche e poi assistere dalla tribuna alla sfida contro il Cagliari. A quel punto l’esordio magari scatterebbe in Coppa Italia, mercoledì contro la Fiorentina, visto che dal punto di vista fisico Eriksen sta meglio e ha sicuramente più ritmo gara rispetto a Young e a Moses. Anche perché col Tottenham continua a giocare.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE