Eriksen, il punto su futuro e colpo Inter in mediana. Sensi, ultime sul rientro

Articolo di
23 Novembre 2020, 11:21
Eriksen Inter Eriksen Inter
Condividi questo articolo

Si continua a parlare di Christian Eriksen, uno dei nomi più caldi del mercato Inter, ma anche del rientro in campo di Stefano Sensi

ERIKSEN – Fabrizio Romano fa il punto sulle possibili mosse del calciomercato Inter in vista della finestra di gennaio, all’interno de “La soffiata sull’account “Spreaker” di “Calciomercato.com”. «L’Inter sa di dover cambiare marcia a centrocampo. Spera di farlo presto, perché l’emergenza legata al Covid, ma anche la questione Eriksen non aiutano. Proprio la partenza del danese può essere la strada giusta per un altro colpo in mediana già a gennaio: alle condizioni giuste, ovvero un’offerta importante o uno scambio di livello, Eriksen può andare via e aprire il terreno a un nuovo centrocampista per Antonio Conte. Con caratteristiche decisamente più vicine alle sue idee di gioco».

SENSI – Quanto al rientro in campo di Stefano Sensi, Romano spiega. «Nei giorni scorsi invece si è sfogato Stefano Sensi che sta preparando il rientro in campo dopo un nuovo infortunio che ne ha rallentato l’inizio di stagione. La volontà dello staff medico è di riaverlo a disposizione nel match del Mapei contro il Sassuolo, già dal prossimo weekend. Le sensazioni sono positive e un Sensi in forma diventerebbe freccia fondamentale nell’arco di Conte che continua a credere in lui. Ora dovrà parlare il campo, tocca a Sensi. E poi a gennaio a centrocampo sarà ancora, fortemente calciomercato: occhio anche al destino in uscita di Radja Nainggolan».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.