Eriksen, fiducia Inter ma Mourinho non fa sconti: ecco i tempi – CdS

Articolo di
22 Gennaio 2020, 10:37
Eriksen Mourinho Tottenham
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” scrive che l’Inter continua a lavorare su Eriksen. C’è ottimismo, ma Mourinho non concede nulla alla sua ex squadra.

CONTINUA A GIOCARE – Niente aiuti Special. Lo Special One al secolo José Mourinho non fa sconti né dà una mano alla sua squadra e stasera per il match di Premier contro il Norwich City lo ha convocato regolarmente. Resta da vedere se Christian giocherà dall’inizio o se partirà dalla panchina come contro il Watford, ma di certo dal suo ex allenatore l’Inter avrà “zeru” aiuti. Rientra tutto nella normalità di una trattativa che per il momento neppure il calciatore, con il suo incontro di ieri con la dirigenza inglese, è riuscito a sbloccare. E pure il contatto che c’è stato sempre ieri tra l’ad Marotta e Levy non ha sortito gli effetti sperati. Per Eriksen in nerazzurro c’è ancora da lavorare qualche giorno, ma la fiducia non manca. Domani nuovo tentativo.

DISTANZA DA LIMARE – Marotta sapeva che la negoziazione con il plenipotenziario degli Spurs sarebbe stata complicata e così si sta rivelando. Il Tottenham non ha fretta di privarsi del suo giocatore e accetta anche il rischio di perderlo a zero tra 5 mesi pur di tirare al massimo sul prezzo. Non a caso, almeno pubblicamente, Mourinho lo tratta come se fosse un qualsiasi elemento della rosa. In viale della Liberazione l’ottimismo sulla fumata bianca finale resta. Il giocatore può dare una mano rinunciando a una parte dei soldi che gli Spurs gli devono, ma serve qualche altro giorno di lavoro. Difficile capire se tutto si risolverà entro domenica (e se Christian sarà in tribuna per Inter-Cagliari) o la prossima settimana.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE