Calciomercato

Eriksen, dopo Nainggolan Inter molto chiara. Interesse non dal PSG – SI

Eriksen potrebbe essere il prossimo giocatore ceduto dall’Inter, dopo Nainggolan, ma bisogna ancora valutare. Secondo Alfredo Pedullà, in collegamento con Sportitalia, sul danese ci sono interessi non di primo piano: arrivano nuove smentite sul PSG.

PER ORA TUTTO FERMO – La questione Christian Eriksen, come un anno fa ma stavolta in uscita, potrebbe tenere banco per tutto il mese di gennaio. È ormai noto che l’Inter vuole cederlo, ma non c’è la fila per prenderlo dopo un 2020 molto negativo. Alfredo Pedullà inizia il discorso sul danese citando le parole di Mauricio Pochettino (vedi articolo), nella sua conferenza stampa di presentazione da allenatore del PSG: «Smentita? Soprattutto ha spento alcune cose che venivano date per imminenti, e imminenti non erano. Mi riferisco alla situazione di Eriksen. In questo momento, come era normale prevedere nei primi giorni di mercato in momento di pandemia, sapendo soprattutto gli altri che è un problema dell’Inter aspettano. Sullo stesso scambio con Leandro Paredes io credo che Pochettino voglia valutare prima tutto l’organico a disposizione. È una cosa che non si deciderà dall’oggi al domani e che vede l’Inter in standby, in attesa».

IL PRECEDENTE – Scartato (per ora) il PSG per Eriksen non ci sono grandi interessi. Pedullà spiega quale sia la posizione dell’Inter: «Non vuole fare dei regali, ha già fatto più o meno un regalo per Radja Nainggolan sforando rispetto a quello che aveva detto a fine settembre, rifiutando l’offerta del Cagliari. Poi si è accontentata di farsi pagare l’ingaggio, ma non farà una minusvalenza per Eriksen. Ci sono delle società di Premier League, non di primissima fascia, che lo prenderebbero ma non credo che lui voglia andare in una non di primo piano. Si aspettano proposte giuste, che abbiano un fondamento e vantaggio anche per l’Inter. In questo momento siamo con calma piatta».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.