Calciomercato

Emerson Royal-Inter in salita: comunicazione fatta. Priorità ad Hakimi – SI

Emerson Royal è meno vicino all’Inter di quanto si creda. E ogni altra operazione al momento è congelata. Il giornalista Pedullà, durante “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, fa il punto sul mercato nerazzurro, che ruota intorno all’addio di Hakimi

DECIDE TUTTO HAKIMI – Mercato nerazzurro congelato fino a nuovo ordine, parola di Alfredo Pedullà: «C’è stato un incontro cordiale dell’Inter con un intermediario arrivato a Milano per Emerson Royal, ma non è facile. Piace ma non ci sono i margini per una trattativa, ora. E difficilmente ci saranno nei prossimi giorni. L’intermediario ha comunicato all’Inter che il Barcellona non lo vende ed Emerson Royal vuole restare lì, perché gli hanno promesso che si giocherà il posto da titolare. Emerson Palmieri (Chelsea) piace, ma finché all’Inter non arrivano 70-80 milioni di euro non si può parlare di acquisti in entrata. Achraf Hakimi andrà via soltanto cash. A 50 milioni nemmeno ci sediamo al tavolo, a 60 iniziamo a pensarci, da 70 in poi con i bonus ci possiamo sedere e prendere un caffè. L’Inter non vuole nomi in cambio, ma soldi per mettere a posto la situazione per poter fare l’80% delle altre cose. La situazione Lautaro Martinez dipende anche da Hakimi, ma può essere un problema a causa di questa inversione di tendenza (vedi articolo, ndr). L’attaccante argentino ha sicuramente mercato». Queste le ultime di Pedullà dagli studi di Sportitalia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh