CalciomercatoPrimo Piano

Dzeko post-Lukaku, affare fatto: le cifre (notevoli) del biennale offerto dall’Inter

Dzeko è pronto a completare il viaggio da Roma a Milano, saltato più volte nell’ultimo biennio. Come riportato da Di Marzio – giornalista di “Sky Sport” -, l’attaccante bosniaco è il primo nome utile per “alleggerire” la partenza di Lukaku, di cui erediterà gran parte dell’ingaggio

PRIMO EREDE IMMEDIATO – L’operazione che porterà Edin Dzeko a Milano è ormai definita, come anticipato (vedi articolo). La proposta dell’Inter è addirittura più importante del previsto: contratto biennale da circa 6 milioni di euro netti l’anno. Tantissimi, considerando l’attuale monte ingaggi dell’Inter in cui Romelu Lukaku arriva a circa 7.5 milioni annui. Definita anche la cessione dell’attaccante belga al Chelsea per 115 milioni cash senza contropartite, Dzeko sarà solo il primo tassello nerazzurro in attacco. Più avanti si cercherà con più calma un’altra punta, ma Gianluca Di Marzio – giornalista di “Sky Sport” – non ha dubbi sul fatto che sarà Dzeko il primo colpo post-Lukaku dell’Inter. Da capire, ancora, la cifra che riceverà la Roma per liberare anzitempo il centravanti bosniaco.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button