Dzeko nei pensieri dell’Inter, colpo Kolarov propedeutico? Tre scenari – SI

Articolo di
28 Agosto 2020, 22:48
Condividi questo articolo

Dzeko è ancora nei piani dell’Inter di Conte e l’arrivo dell’amico Kolarov potrebbe riaprire la pista del doppio colpo da Roma. Pedullà – giornalista di “Sportitalia” – dà per fatto il serbo e spiega la delicata situazione del bosniaco

DOPPIO COLPO UN ANNO DOPO – In apertura di serata Alfredo Pedullà fa il punto sul mercato dell’Inter: «Aleksandar Kolarov è un’operazione ormai scandita che credo andrà in dirittura di arrivo molto presto. Il suo acquisto porterà al pagamento di un indennizzo pari a un milione di euro o qualcosa in più. Non credo che saranno 2 milioni. Non so se questo addio è propedeutico a quello di Edin Dzeko, ma Antonio Conte lo inseguiva dall’anno scorso appena arrivato a Milano. Ed è sintetizzato dalla volontà e dalla necessità di avere un altro centrale oltre a un esterno mancino che batte le punizioni. Kolarov è un uomo spogliatoio apprezzato da Conte. L’operazione con la Roma andrà a buon fine. L’Inter non ha smesso di pensare a Dzeko, che potrebbe anche restare alla Roma oppure andare alla Juventus. Vediamo cosa decidono di fare domani e nei prossimi giorni, dopo l’incontro tra le parti». Secondo Pedullà per Dzeko esistono solo tre possibilità: se non resta a Roma, o va a Milano oppure a Torino.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.