Dzeko-Inter in stallo: la Roma vuole Radu. I nerazzurri dicono di no – CdS

Articolo di
7 giugno 2019, 11:27
Ionut Andrei Radu Genoa
Condividi questo articolo

L’affare che porterebbe Edin Dzeko all’Inter sarebbe giunto in un momento di stallo. La Roma, infatti, avrebbe fatto il nome di Ionut Radu, giovane portiere di proprietà della squadra nerazzurra. I motivi del perché la compagine milanese chiude ogni porta alla cessione del rumeno

RADU – “Peraltro, tra Roma ed Inter, c’è da registrare un momento di empasse nell’affare Dzeko. Il club giallorosso, infatti, è tornato a fare il nome di Radu. In sostanza, il portiere rumeno sarebbe l’unica pedina presa in considerazione per far quadrare i numeri, visto che continua ad esserci distanza tra ciò che offre corso Vittorio Emanuele, ovvero 12-13 milioni, e la valutazione che nella Capitale viene fatta per Dzeko, vale a dire 20 milioni”.

PERCHE’ L’INTER DICE NO – “La proposta sarebbe quella di uno scambio alla pari, alzando anche fino a 30 milioni il valore dei 2 cartellini. Da questo orecchio, però, l’Inter non ci sente proprio. Sia perché considera Radu il potenziale erede di Handanovic, avendo solo 22 anni, mentre lo sloveno va per i 35. Sia perché, ritiene il valore del numero uno rumeno nettamente superiore a quello di Dzeko. L’operazione, insomma, avrebbe senso solo se il conguaglio fosse a favore del club nerazzurro. Di quanto? Una quindicina di milioni…”


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE