Calciomercato

Dzeko all’Inter, ancora niente chiusura. Tutto dipende da un sì

Niente chiusura ancora nella trattativa tra Inter e Dzeko. L’attaccante bosniaco sarà il primo rinforzo dei nerazzurri per sopperire alla partenza di Lukaku ma ancora bisogna trovare la quadra definitiva. Tutto dipende dalla Roma e dal sostituto dell’attaccante giallorosso

ATTESA − Si sta tirando un po’ per le lunghe la trattativa Edin Dzeko-Inter. Ogni giorno che passa sembra essere quello definitivo ma in realtà, la chiusura ufficiale tarda ad arrivare. Il problema, però, non riguarda l’Inter e il giocatore in quanto il bosniaco ha già trovato l’accordo con il club campione d’Italia. Dzeko, infatti, si trasferirà a Milano con un contratto biennale pari a 5,5 milioni di euro a stagione. Perché non si chiude? Come riporta “Sport Mediaset”, tutto dipende dalla Roma che dovrà trovare un sostituto adatto al bosniaco. Torna in ballo, a tal proposito, ancora il nome del Chelsea. La squadra londinese, dopo aver sottratto all’Inter il suo uomo di punta Romelu Lukaku, dovrà fare il gioco dei nerazzurri affinché Dzeko possa definitivamente arrivare a Milano. Infatti, la Roma sta trattando Tammy Abraham, attaccante proprio dei londinesi, il quale non ha ancora deciso il suo futuro nel club giallorosso. Intanto, alle 17 a Trigoria c’è in programma la seduta di allenamento della squadra di Jose Mourinho e Dzeko non dovrebbe farne parte. Inoltre, la moglie del centravanti Amra ha fatto una visita lampo al centro sportivo capitolino, forse per svuotare l’armadietto del marito.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button