CalciomercatoPrimo Piano

Dybala e Lukaku piste in attacco per l’Inter, Skriniar e Dumfries pronti al sacrificio

Dybala può essere il grande colpo del mercato nerazzurro in estate ma lo stesso vale per il Lukaku-bis. D’altro canto l’Inter deve fare i conti anche con le uscite, che al momento vedono Skriniar e Dumfries sul piede di partenza per far quadrare tutti i conti nel bilancio nerazzurro

JOYA ARGENTINA – È appena andata in archivio una stagione e i tifosi sognano già la prossima. Tutto ciò è reso possibile dalla “magia” del calciomercato, che ogni estate riempie gli appassionati di sogni e speranze in vista della stagione successiva. L’Inter, che si è vista scucire dal petto lo scudetto dagli “odiati” cugini rossoneri, oggi sogna in grande con l’arrivo di Paulo Dybala. Mentre alcuni media danno già per conclusa la trattativa, affidando al consenso della mamma (viene un po’ da sorridere pensando a questo) il momento decisivo per il sì, mancano ancora diversi dettagli per la conclusione dell’operazione. A orchestrare la trattativa il fidato Jorge Antun, l’agente del giocatore che sta cercando di definire la trattativa. L’Inter ha messo sul piatto un quadriennale da 6 milioni di euro netti annui più bonus. E sono proprio i bonus la chiave per la conclusione di un’operazione che potrebbe risolversi da un momento all’altro. Se sarà matrimonio, bisognerà aspettare il rientro della Joya dalle vacanze a Miami per la firma.

L’Inter e le possibili uscite dolorose

SACRIFICI NERAZZURRI – E se i tifosi sono pronti ad accogliere un ex nemico, sono anche sul piede di guerra con il club per quanto riguarda Milan Skriniar. È chiaro che per far quadrare i bilanci, per un giocatore che entra ce n’è sempre uno che esce. Ma il popolo nerazzurro vorrebbe tenersi ben stretto lo slovacco che, tra l’altro, ha dato il suo assenso al prolungamento contrattuale fino al 2026 a 5 milioni a stagione. Per il giocatore si sono fatti avanti il Paris Saint-Germain, che ha offerto 50 milioni di euro più 10 di bonus, e il Chelsea che, secondo fonti d’oltremanica, sarebbe pronto a offrire denaro più il centrocampista Ruben Loftus-Cheek. A proposito di sacrificabili, c’è anche Denzel Dumfries tra i giocatori che potrebbero lasciare l’Inter. Il bilancio, come detto, viaggia di pari passo con le scelte tecniche. E se l’olandese andasse via, si fa oggi il nome di Alvaro Odriozola, in uscita dal Real Madrid dopo la stagione in prestito alla Fiorentina.

Lukaku e la coppia da sogno con Dybala

GRANDE RITORNO – E Romelu Lukaku? La pista belga è viva ma i ben informati dicono che, se sarà Dybala il prescelto per l’attacco dell’Inter, non ci saranno possibilità per l’ex nerazzurro a causa dei conti. Lo spiraglio, dunque, è minimo. Intanto il giocatore deve liberarsi dal contratto che lo lega al Chelsea. E poi se ne potrà parlare. Ha sempre detto che Stamford Bridge era casa sua ma nell’ultima stagione qualcosa non ha funzionato. L’altra casa che a lui piace tanto è quella nerazzurra. Anche se ci sarebbe da ricostruire il rapporto con una parte della tifoseria che non gli ha perdonato l’addio della passata estate. Ma in un calcio che spara sempre di più al rialzo la questione diventa delicata e può trasformarsi in un ostacolo. Insomma, ci attende un’estate di calciomercato nerazzurro che si prospetta più che rovente con l’argentino, che potrebbe essere il primo vero colpo in casa nerazzurra. Bocciato dalla dirigenza della Juventus, che dopo sette stagioni non gli ha voluto rinnovare il contratto, la Joya è pronta a vestire la maglia dell’Inter e a lanciarsi in questa nuova avventura. Questo acquisto probabilmente farebbe salire le quotazioni dell’Inter nella vittoria del prossimo scudetto. Per adesso i pronostici vedono l’Inter al secondo posto proprio dietro alla Juventus. E se fosse proprio Dybala a fare la differenza in ottica scudetto? Lo sgarro dell’ex sarebbe una bella beffa per la Vecchia Signora. Occhi puntati sul calciomercato, quindi. Perché ne vedremo delle belle…

Fonte: Wincomparator

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh